ASSOCIAZIONE CORALE GIOVAN FERRETTI

L'associazione, costituita nel 1979 ad Ancona dal direttore Cesare Greco, si intitola ad un compositore marchigiano del XVI secolo le cui opere sono state riscoperte ed eseguite grazie al lavoro di ricerca e trascrizione patrocinato dalla stessa Associazione. Ha recentemente festeggiato il trentesimo anno dalla fondazione riassumendo in un elegante volume il bilancio dell'attività: per quel che valgono i numeri, oltre quattrocento concerti, oltre seicento composizioni presentate, circa duecentocinquanta soci tra le file delle varie formazioni, cameristiche o di grandi dimensioni. Formazione duttile ed atipica, l’Associazione ha proposto negli anni un repertorio particolarmente vasto di musiche sacre e profane di ogni epoca, sia polifoniche che corali-strumentali. Ad Ancona ha inaugurato la tradizione del Concerto del Venerdi Santo, presso la Cattedrale di S.Ciriaco, presentando importanti lavori sinfonico-corali. Molto nutrito anche il repertorio in campo profano, dalle musiche rinascimentali sino a quelle contemporanee. Regolarmente invitato per prime esecuzioni assolute (o moderne). Tra le varie attività organizzate dall'Associazione va segnalata la Borsa di Studio "Franco Barocci" per giovani organisti, nove edizioni, la stagione de “I concerti di Pietralacroce”, giunta alla nona edizione. Nel 2009 ha festeggiato il trentennale della fondazione e l’Associazione ha organizzato per la suddetta stagione una serie di concerti tenuti da Cori della Regione Marche ed anche provenienti da altre località, come il Coro "Angeli" di Cluj-Napoca (Romania). Dalla sua fondazione al 2007 è stata diretta dal M° Cesare Greco e dall’ ottobre del 2008 la direzione è stata affidata al M° Giorgia Cingolani. Per i grandiosi concerti di domenica delle Palme nel duomo d'Ancona nel 2009 è stata eseguita la messa di John Rutter in collaborazione con il coro piccoli cantori Claet di cui ne è la direttrice la stessa Giorgia Cingolani. Nel 2010 il concerto è stato dedicato a Mendhelson ed a Bhrams. il 17 aprile 2011 il coro Ferretti unitosi al coro Tonini Bossi di Senigallia ha eseguito con successo il Requiem di Gabriel Faurè precedentemente interpretato dalla corale Ferretti nel 1994. Il concerto seguito nella cattedrale anche dal primo cittadino anconetano è stato ripetuto il giovedì santo nell'auditorium cancelli di Senigallia.


Questo Sito Web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito.

Continuando ad utilizzare questo sito Web stai implicitamente autorizzando l'utilizzo dei cookies.
Per accettare in via permanente e rimuovere questo avviso, fai click su 'ACCETTO'.